Cronaca

Aeroporto di Salerno, arriva l'annuncio: "Apre nel 2024"

Il componente della Direzione Sviluppo e Manutenzione Infrastrutture Guglielmi ha partecipato ad un incontro tecnico sullo stato dei lavori di adeguamento dello scalo

"L'apertura dello scalo è prevista per il 2024". Ad annunciarlo Andrea Guglielmi, componente della Direzione Sviluppo e Manutenzione Infrastrutture, questa mattina nella sede della Camera di Commercio di Salerno, nel corso di un incontro tecnico sullo stato dei lavori di adeguamento dell'Aeroporto Salerno Costa d'Amalfi, proprio alla presenza dei vertici di Gesac spa.

Gli obiettivi 

Secondo Guglielmi "la cosa importante è che non si deve considerare questo intervento come un singolo intervento ma come un complesso di interventi che si sovrappongono. Il nostro modo di lavorare è di mettere in parallelo diverse attività al fine di suddividere le singole fasi di lavoro. Noi prevediamo di aprire nel 2024, con il prolungamento della pista attualmente in corso a 2mila metri e apriremo ai primi voli anche a seguito della remissione del certificato dell'aeroporto. I lavori seguono e rispettano i programmi senza ritardi". Secondo Michele Miedico, componente del Progetto Salerno - Planning & Environment spiega: "Lo sviluppo dell'aeroporto significa lo sviluppo del territorio. Il progetto industriale è teso a portare passeggeri sull'aeroporto. Lo scalo è un secondo aeroporto della regione ma va visto più come una doppia pista di quello di Napoli. Lo sviluppo del traffico fortunatamente si è ripreso in maniera importante sullo scalo napoletano. Oggi l'aeroporto di Napoli conta 108 destinazioni, è collegato con tutta Europa, con New York, con l'Est e ci saranno, ovviamente, una serie di destinazioni che saranno sviluppate gradualmente anche sull'aeroporto di Salerno".

Si parla di